PROBIOTICI PER LA SALUTE INTESTINALE


PROBIOTICI PER LA SALUTE INTESTINALE

Probiotici per la salute intestinale

Il microbiota intestinale è un ecosistema vario e molto popolato, dato che circa due chili del nostro peso corporeo sono costituiti da più di 1014 microbi di 100-150 specie diverse che alloggiano nell’ intestino. E’ inoltre importante sottolineare  che il microbiota intestinale contribuisce notevolmente alla nostra salute, per esempio influenzando la nostra fisiologia e il sistema immunitario e proteggendoci dalle infezioni enteriche.

Alla nascita il tratto gastrointestinale (GI) è sterile ma interagisce immediatamente con i microbi ambientali e materni. La composizione delle specie dipende principalmente dalla modalità del parto e dal regime alimentare del neonato. Queste prime fasi di colonizzazione batterica sono fondamentali per lo sviluppo del nostro sistema immunitario e possono avere un impatto diretto sulla nostra salute nel corso di tutta la vita. Poichè la nostra dieta e l'esposizione ai microbi fanno accrescere la diversità del microbiota intestinale, nel giro di pochi anni si forma un microbiota adulto. Il microbiota intestinale di adulti sani è caratterizzato dall'essere stabile e personale (ossia unico per ciascun individuo), tuttavia l'invecchiamento lo rende meno stabile e meno diversificato, fattori che possono essere legati a un declino anche della funzionalità del sistema immunitario.

Il microbiota intestinale metabolizza i nutrienti non assorbiti nel processo e genera numerosi metaboliti molti dei quali influenzano il nostro metabolismo, il sistema immunitario, inducono la proliferazione delle cellule del colon, la trasmissione neurologica, l’equilibrio ormonale intestinale e la densità ossea. Di conseguenza, la mancanza di un microbiota intestinale ben equilibrato può essere messa in relazione ad alcune condizioni patologiche come malattie autoimmuni (artrite reumatoide, diabete di tipo I e sclerosi multipla), disturbi metabolici (diabete di tipo II e dislipidemia) e malattie cardiovascolari. Pertanto è importante capire come agire sul microbiota intestinale per migliorare la salute.

Il microbiota intestinale è in uno stato di equilibrio e la sua composizione è influenzata da fattori genetici e ambientali quali le abitudini alimentari, l'età e l'assunzione di antibiotici. Anche se i legami tra il microbiota intestinale e la salute sono da tempo noti, i recenti progressi tecnologici hanno permesso agli scienziati di approfondire queste relazioni. Comprendendo meglio questo complesso sistema sarà più facile valutare l'influenza di specifici batteri probiotici per individuare i sintomi e le malattie.

Sacco System dispone dei seguenti ceppi, supportati da studi clinici:

• Lactobacillus rhamnosus CRL 1505
• Blend of 12 strains; VYS MIX 8, CSL
• Synbio®; blend of Lb. rhamnosus IMC 501® and Lb. paracasei IMC 502®
• Lactobacillus casei BGP 93
• VYS Bifi®; blend of three bifidobacteria


 

Contributing to our personal fermentation system

 

!
Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci.