Una nuova era della panificazione con FERMENTO PADRE, l’alternativa al lievito di birra!

  • fermenti lattici per pane pizza dolci - fermento padre

20/09/2021

Non tutti sanno che i batteri lattici sono degli ottimi alleati per la lievitazione dei prodotti da forno e sono molte le realtà che hanno iniziato ad utilizzarli in sostituzione dei lieviti.

Utilizzare i fermenti lattici nella produzione dei prodotti da forno ha una duplice funzione: permette di sostituire completamente il lievito di birra e ottenere al contempo prodotti da forno con il tipico sapore del “pane di una volta”. Ma non solo! Grazie al fermento padre potrete anche e finalmente liberarvi dall’impegno di produrre, conservare e rinfrescare un lievito madre!
 

Batteri lattici per la lievitazione: come funzionano e quali sono i vantaggi

L’utilizzo dei batteri lattici per lievitazione ha una serie di vantaggi. In primis, a differenza dei lieviti, i batteri lattici non hanno allergeni e quindi non causano intolleranze alimentari a qualunque extra dosaggio.

Essi sviluppano una fermentazione di tipo acido, alternativa a quella del lievito di birra che è alcolica, che porta alla produzione di gas (CO2) e alla ionizzazione di alcuni sali minerali migliorandone così la biodisponibilità e quindi l’assimilazione di micronutrienti essenziali come magnesio, ferro, zinco e calcio da parte del nostro corpo.

Inoltre, alcuni ceppi di batteri lattici sono in grado di produrre sostanze antimicrobiche resistenti alle alte temperature utili per migliorare la salubrità del prodotto e aumentarne la shelf-life.

Infine, grazie alla loro attività enzimatica e fermentativa sull’impasto, i batteri lattici regalano al consumatore un prodotto maggiormente digeribile e salutare, adatto ad ogni età.

Con queste premesse è facile intuire che grazie ai batteri lattici è possibile ridurre o eliminare completamente l’utilizzo del lievito di birra come agente lievitante. In quest’ultimo caso il prodotto sarà sicuro anche per persone intolleranti ai lieviti e sarà caratterizzabile dal claim “senza lieviti aggiunti”.

Non dimentichiamoci che i batteri lattici migliorano il prodotto da un punto di vista sensoriale donando il sapore e l’aroma inconfondibile “del pane di una volta” e migliorando la colorazione di crosta e mollica.

Sacco System ha selezionato i migliori batteri lattici dal lievito madre, realizzando un prodotto ad hoc, il Fermento Padre, che è adatto a panificare sostituendo completamente il lievito di birra. Questi fermenti sono ottimi per la produzione di prodotti da forno come la pizza, il pane e i prodotti dolciari e possono essere usati anche per la fermentazione di prodotti gluten-free.
 

Come utilizzare Fermento Padre nel processo di panificazione

Il Fermento Padre in polvere si può utilizzare in modo molto semplice: aggiungendolo durante il processo di panificazione esattamente come si fa con un lievito istantaneo.

Da oggi si può vedere come è semplice impiegare Fermento Padre nel processo di panificazione di pane e pizze grazie al Libero Impastatore Andrea Pioppi; la video ricetta è visibile cliccando qui

Fermento Padre permette di panificare in modo diretto e anche di ritardare il processo di raffermamento del prodotto: la presenza degli acidi organici infatti migliora la conservabilità del prodotto poiché questi agiscono da anti-muffa, aumentandone la shelf-life.

In conclusione, possiamo dire che il Fermento Padre è una vera e propria rivoluzione nel mondo bakery in grado di regalarci prodotti da forno innovativi ma dal gusto antico!

Il prodotto è disponibile sia per uso professionale sia per uso casalingo.

Con Fermento Padre si apre una nuova era della panificazione!

Per maggiori informazioni: info@saccosystem.com

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Ulteriori informazioni Accetto
Una nuova era della panificazione con FERMENTO PADRE, l’alternativa al lievito di birra! - News
Una nuova era della panificazione con FERMENTO PADRE, l’alternativa al lievito di birra! - Non tutti sanno che i batteri lattici sono degli ottimi alleati per la lievitazione dei prodotti da forno e sono molte le realtà che hanno iniziato ad utilizzarli in sostituzione dei lieviti. Utilizzare i fermenti lattici nella produzione dei prodotti da forno ha una duplice funzione: permette di sostituire completamente il lievito di birra e ottenere al contempo prodotti da forno con il tipico sapore del “pane di una volta”. Ma non solo! Grazie al fermento padre potrete anche e finalmente liberarvi dall’impegno di produrre, conservare e rinfrescare un lievito madre! Batteri lattici per la lievitazione: come funzionano e quali sono i vantaggi L’utilizzo dei batteri lattici per lievitazione ha una serie di vantaggi. In primis, a differenza dei lieviti, i batteri lattici non hanno allergeni e quindi non causano intolleranze alimentari a qualunque extra